Regolare e radere barba e capelli a costo zero

Questo è un consiglio rivolto principalmente agli uomini... le gentili lettrici potranno farlo sapere al compagno, padre, fratello o figlio, o magari può essere una buona idea per un regalo. O semplicemente leggere l'articolo dedicato interamente a voi!
Come radersi a costo (quasi) zero! Ma anche regolare barba e capelli, cioè tenerli in ordine nel tempo senza dover far nuovamente visita al barbiere.

Così potrete evitare quella spesa senza necessariamente ritrovarvi con barba di un boscaiolo canadese in camicia di flanella, a meno che non sia quello il tuo obbiettivo...


Grazie al progresso tecnologico possiamo comprare degli accessori semi professionali a costi molto contenuti: i regolabarba (che fungono anche da regolacapelli).

Hai presente il rasoio elettrico del barbiere? Ecco, è molto simile, solo che viene venduto con una serie non indifferente di accessori con cui è possibile farci un po' di tutto: regolare la lunghezza della barba, aggiustarne il disegno, radersi completamente e velocemente, e volendo si può applicare anche ai capelli! Accorciarli, aggiustarli, pulire il collo da quei peli fastidiosi... basta avere un po' di mano (o farsi aiutare dalla compagna).

L'unico vero limite di questi regola barba e capelli è che lasciano sempre 1 o 2 mm di pelo.
Quindi se ti piace la pelle completamente liscia non è questo lo strumento che ti serve, ma ne abbiamo un altro da consigliare, sempre volto al risparmio ovviamente!

Niente più rasoi usa e getta, niente più schiume o schiumine, e questi rasoi fanno un lavoro molto più egregio dei vecchi rasoi elettrici, quelli per peli corti, che non si possono usare con peli leggermente lunghi perché li strappano via che sembra di essere prigionieri di guerra sotto tortura, facendo più un lavoro da silk epil che di rasoio.

Ma il vero vantaggio del regolabarba, oltre al prezzo (certi modelli si trovano a 20-30 euro!) è che puoi sbizzarrirti e farti la barba in qualsiasi modo tu voglia. L'unico limite è la fantasia e l'abilità, ma con un po' di pratica si fa proprio di tutto.

Ma se non ti interessa regolare la lunghezza della barba o decorarla basta togliere l'accessorio e il rasoio diventa un semplice "tosatore", insomma rade praticamente tutto a zero (ma rimangono sempre 1-2 mm di pelo).

Molti modelli hanno accessori anche per le sopracciglia o per i peli del naso che si affacciano un po' troppo entusiasti verso il mondo, come questo.

Dirai praticamente addio al barbiere, tranne quando una mano veramente esperta è necessaria per tagli di capelli o barba particolari.
Se poi lo spreco di risorse e l'inquinamento sono particolari che ti stanno a cuore, si può aggiungere il fatto che produrrai meno rifiuti, evitando di usare testine intercambiabili, rasoi usa e getta, bombolette di schiuma da barba... che a ben pensarci sono uno spreco di risorse che alla lunga pesa tantissimo.

Tenere barba e capelli in ordine può costare uno sfacelo, rasarsi tutti i giorni anche. Questa è un'ottima soluzione per smettere di spendere soldi per almeno 5 anni (a patto di comprarne uno di qualità ovviamente).
Ma se non sono i soldi il problema (e si spera sempre) il vero vantaggio del regolabarba e capelli è che fa risparmiare tantissimo tempo, è di una comodità incredibile. Chi lo ha comprato lo definisce una piccola rivoluzione!

Il nostro amico Alessandro ci segnala questo regolabarba che lascia solamente mezzo millimetro di barba: Philips QT4022/15 Serie 5000. Decisamente un'ottima cosa, si avvicina tantissimo al risultato di un rasoio elettrico a "testine"!




Vuoi un viso completamente liscio e vuoi comunque risparmiare? Abbiamo quello che fa per te!

Post popolari in questo blog

Bricchetti - segatura compressala per stufe e caminetti che fa risparmiare

Come rendere la pizza meno calorica

Come trovare gli spifferi