Come puoi risparmiare sul vestiario

I vestiti sono parte integrante della nostra cultura, ormai non sono più un mero modo di coprirsi e tenersi al caldo l'inverno. Insomma hanno ormai una doppia funzione. Quello che è più importante, in ogni caso, è il saper comprare buoni vestiti ma al contempo risparmiare:

Una delle regole auree del risparmio non è il puntare a spendere meno, ma a spendere meglio (concetto che verrà spiegato nel dettaglio in seguito).
Cosa significa?
Vuol dire che se compriamo vestiti super economici che costano pochissimo avremo solo l'illusione di aver risparmiato soldi, perché questi molto probabilmente dureranno pochissimo, se non ci si stracceranno letteralmente in mano mentre li indossiamo. A volte le prime volte che lo usiamo, addirittura!


Quello a cui dobbiamo puntare è la miglior qualità possibile unita alla minor spesa possibile.
Questo perché se puntiamo alla qualità avremo capi che dureranno a lungo, anche anni, cosa che non ci costringerà a dover rifare il guardaroba troppo spesso, con grande risparmio di denaro (e se non ci piace girare per negozi di vestiari, anche di tempo).

Insomma, si devono evitare come la peste quei capi che a fronte di un prezzo ridicolmente basso offrono una qualità scadente ai massimi livelli, perché non dureranno praticamente niente.
Quello a cui dobbiamo puntare è la massima durata.

Per questo ci vengono in aiuto diversi negozi, come gli outlet, dove vendono capi di marca e di ottima qualità a prezzi molto scontati. Uno di questi outlet è online, Amazon Buyvip, in cui si riescono a trovare offerte molto spesso vantaggiosissime e praticamente tutti i giorni. Ma il mondo è pieno di questi negozi, per cui le opportunità sono tantissime.
In generale andare a caccia di offerte, saldi e svendite (oltre agli outlet) è sempre la base per il risparmio, e ovviamente è una delle variabili di cui dobbiamo tener conto anche in questo caso.

Occhio però, non puntare agli abiti "di moda" o del momento. E' una mia idea, ma ho notato che questo tipo di indumenti oltre ad andare fuori moda in pochissimo tempo (e già li trovo ridicoli quando non sono di moda, figuriamoci quanto possono esserlo quando sono fuori...) hanno anche una durata limitata. Credo siano pensati e preparati tenendo a mente che avranno vita breve e probabilmente verranno buttati o lasciati da una parte in pochissimo tempo. Ne consegue che un uso prolungato li distrugge molto in fretta, e noi stiamo cercando capi che durino anni e non una sola stagione...

E tutto questo oltre che a farci risparmiare soldi non inficierà affatto il nostro stile, perché si tratta comunque di capi di qualità, a volte firmati, a volte made in italy e dai materiali belli e robusti.
Filosofia di questo blog: non rinunciare a nulla! E non rinunceremo né alla qualità né allo stile, ma spenderemo meno soldi.

Insomma, con i vestiti i principi base da seguire sono: non di moda ma "sempreverdi", preferibilmente di ottima qualità e ovviamente scontati.


Post popolari in questo blog

Bricchetti - segatura compressala per stufe e caminetti che fa risparmiare

Come trovare gli spifferi

Come rendere la pizza meno calorica